rosso veneziano le mie poesie
rosso veneziano le mie poesie
angelo Quando il battito del cuore supera le ombre del passato l'amore potrà trionfare sul destino
rossoveneziano separatore
Pensieri in libertà
Fanno parte di me pensieri felici
pensieri tristi...
pensieri in libertà...
ho nella mia mente una libertà in gabbia...
scavo nei miei sogni e trovo ricordi
idee infinite, attimi fuggenti
sussurri lievi e penso a cosa cerco
Cerco la tenerezza
non come si cerca qualcosa che non si conosce,
che non si è mai provata...
ma come qualcosa di cui ho un’infinita nostalgia...
un sogno dipinto coi colori dell’arcobaleno
sul fondo azzurro dei miei pensieri...
e sterminate praterie di profumati fiori
e un mare verde smeraldo rigoglioso di vita
e vorrei che quel ponte di colori
unisse i miei pensieri alla realtà
Penso, mi fermo, rifletto ci sono giorni
in cui sento il peso del cielo sopra di me...
e non immagino nulla
Solo pensieri anonimi
Solo pensieri vuoti
che passano, e che annebbiano la mente...
Lacrime inutili,
lacrime che si specchiano nei miei ricordi
Pensieri che portano al cuore
che costruiscono speranze per i miei sogni...
assieme ai frammenti della mia fantasia
che pur divisi continuano a vivere
Cercare il paradiso con tutta la rabbia che ho,
cercare di arrivare dove non so
Forse per avere ancora un sogno di vita
un sentiero d'amore che porti al mio cuore...
un pensiero libero di felicità...
mia
 
rossoveneziano separatore
In volo verso l'infinito
Sei tu.
Non ti conosco.
Immagino.
Il mio sguardo di donna, offuscato,
teso all’infinità di un mare calmo,
lento, inerte...
acqua nell’acqua.
Una sfera di fiamma ardente,
pone un limite ai miei sensi.
Ma la mente mia non ha confini, è libera,
sola però nel mare dell’eterno.
Ecco, ora posso sorpassare quel muro,
intravedo qualcosa...
non so,
come un’immensa distesa d’amore
ma che non riesco a descrivere,
non la capisco, soltanto la sento...
con l’anima.
Sono sola ho paura.
Non ce la faccio più, ho voglia di gridare.
Chi sei!
Fatti vedere!
Silenzio.
Ma dall’immensità di quella radura,
nebbiosa per me, mi volto.
Il mare, la città, la gente,
un bacio e comprendo come siamo tutti un atto d’amore.
Ora posso tornare indietro, serena, sicura...
Ora siamo in due!

mia
rossoveneziano separatore
A te amore mio

Quando lassù nel cielo,
il mio sguardo intravede una stella luminosa,
il mio pensiero corre a te,
a te amore mio
che viaggi nel cielo infinito
dove l'immensità fa da parete
dove esiste la pace infinita
dove l'amore fa da padrone
dove un giorno
non molto lontano
ci ritroveremo tutti.
nella casa del nostro Signore...
mia
rossoveneziano separatore
Amicizia
Un giorno l'amicizia busso alla mia porta,
la feci entrare,
un dolce calore entro nel mio cuore,
come era bello ridere e scherzare,
dividere i nostri pensieri
e mille emozioni,
fidarsi di lei senza paura.
Ma lei si stancò.
Una lacrima amara
scese nel cuore,
portandosi via pensieri, emozioni.
Rimasi delusa.
Cercai di fermarla ma lei!
era già andata.

mia
home rosso veneziano home rosso veneziano
Maggio 2008-2012 ©Rosso Veneziano | WebD miaweb | note informative | privacy | home |